L-Carnitina

Link sponsorizzati:

[Dott.ssa Anna Maria Giudetti – Scienza dell'alimentazione]

l-carnitina 10 

La carnitina viene sintetizzata dal fegato a partire da lisina e metionina, in presenza di vitamina C e ferro; la sua funzione è quella di trasportare gli acidi grassi a lunga catena all’interno dei mitocondri, dove poi vengono ossidati.
È presente soprattutto nel muscolo scheletrico e nel miocardio e, poiché l’ossidazione degli acidi grassi produce energia, si è ipotizzato che l'assunzione di carnitina possa migliorare le prestazioni atletiche.

Non si sono osservati effetti ergogenici attraverso la supplementazione di L- carnitina (2 g per 7 giorni) durante ripetuti cicli di esercizi anaerobici ad alta intensità, nonostante gli elevati livelli serici (Int J Sports Med 1994;15:181-5).

Uno studio ha evidenziato un incremento dell’ossidazione dei lipidi con supplementi di L-carnitina per via endovenosa, suggerendo che un ipercarnitinemia favorisce l’ossidazione dei lipidi rispetto a quella dei carboidrati durante il recupero (dopo intensi esercizi) ed è associata anche ad un più rapido recupero della frequenza cardiaca.

 

 

 

 

 


   Bibliografia e contatti - Norme sulla privacy - Formaefitness.it

Link sponsorizzati:

forma 6


 
   

© Formaefitness.it